Volti asimmetrici per una sola maschera

Il bacio che rimorde sa di gesso

spiove di rosso sulle labbra

sterzando nel buio. E’ mistero

di chi sia: il Potere ha tanti volti

ma solo una maschera, rigida, ossessiva.

E’ folle e non solo apparenza

la freccia di luce che sprigiona dagli occhi

abbagliando, ammalìa effimera

mentre, avviluppando di corde,  assassina

il coltello d’osso rituale affondando alla schiena

così da fare della vittima un arlecchino

dai colori melma di fosso

con indosso il vecchio costume

con nuove macchie di sangue

di petrolio e di fango

all’occasione pronto suicida.
11/03/2011woodenship

10 pensieri su “Volti asimmetrici per una sola maschera”

    1. Ogni cosa può essere una droga: dipende sempre dall’uso che se ne fa. Il potere è una delle droghe peggiori: disintossicarsene è quasi impossibile……..
      Grazie infinite per la citazione del sommo Verga, scrittore da tantissimo amato…
      Bacio scintillante di stelle……..

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...