A tappeto sessantatre volte

si dà un concerto nella sala grande

a cielo aperto si sgola alto il coro.

Assolo sei tu, fitta che risali

lungo scaglie d’ossa e su per i nervi.

Grilli e cicale accompagnano solerti

l’acuto vibrante mestizia.

A tappeto sonoro, le foglie a tempo

crocchiando, ci stanno passo passo:

del tempo trascorso riassumono sentimento.

Ti si dice che sei giovane.

Ma, a sessantatre anni compiuti

come si fa ad esserlo ancora

quando già con l’ali pure cabrando

sessantatre volte s’è sfiorato il tappeto?

Sulla rocca

Un lampione tra tanti s’alluna

come allora ci provi a spegnerlo

a sassate nel corso della notte:

per viali portatore luminoso d’intenti

che ancora li vedo tali

col buio che già si è spento

sessantatre volte.

26 Agosto 2019 da woodenship

25 pensieri su “A tappeto sessantatre volte”

    1. Mannò, non si tratta di compleanno: pura riflessione vorrebbe essere. Come si usa dire: ogni riferimento a eventuali fatti o persone è del tutto casuale.
      A parte gli scherzi, la poesia non ricordo nemmeno quando ho iniziato a scriverla. Ricordo soltanto grosso modo la data in cui l’ho messa alle bozze. Ed è di un po’ di giorni fa. Ieri spulciando le frattaglie in cerca di qualcosa da pubblicare, mi ha attirato l’occhio…
      Grazie di cuore anche per la battuta finale

      "Mi piace"

      1. Sono molto belle cose che hai scritto, soprattutto quel”il piacere di relazionarsi a una persona intelligente contiene di per sè un arricchimento”. Il tra parentesi lo eliminerei, dal momento che ti ritengo persona assai intelligente: solo le persone molto intelligenti sanno essere ironiche. Ma, soprattutto, autoironiche. Così mi pregio di averti incrociato, gustandomi la ricchezza che proponi…

        "Mi piace"

    1. Mi siete sempre sole, divina nonna Isa: le vs parole aprono uno squarcio nella cupezza di questi giorni. Non posso che essercene infinitamente grato, scoccando un bacio alla brezza gentile, affinchè lo depositi dolcemente ed amichevolmente sulla vs preziosa guancia…

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...