Crampi d’autunno

Tra sfarzi di luci e sbalzi di stormi

migrante fortuito è il colore: anch’ esso

ballerino, danza per aria spoglia

avvizzito sfuma di foglia in foglia

sfrigolio andando a sfarinarsi in terra.

 

Cromaticamente deformi i passi

come crampi che contraggano nervi

pittando polpacci con acuti spasmi .

 

12 Novembre 2019 woodenship

9 pensieri su “Crampi d’autunno”

  1. Che bella !!! Hai saputo cogliere dell’ autunno l’essenza : il colore . Che sfuma di foglia in foglia…Mi piace molto anche per la musicalità . Bravissimo dolce messere. Che la notte vi possa offrire un meritato riposo, e che la luna v’ illumini del suo splendore. Notte dolce. Monna Isabella

    Piace a 1 persona

      1. Mentre v’ inchinavate io vi accarezzavo scompigliandovi i capelli, dolce messere. Ora che vi siete alzato, un bacio vi sfiora la guancia. Buona serata, speriamo senza pioggia. Qui a breve, tempesta perfetta. Monna Isabella

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...